Nuovi orizzonti per la sicurezza informatica: l’impatto di NIS2 sulle organizzazioni

L’Unione Europea ha recentemente introdotto una importante normativa nel campo della sicurezza informatica: la Direttiva NIS2. Questa normativa rappresenta un passo significativo verso il rafforzamento della resilienza operativa digitale delle aziende e la gestione dei rischi cyber. Ma quali sono gli impatti, i rischi e le opportunità che questa normativa porta con sé?

NIS2: Una Direttiva per la Resilienza 

La Direttiva NIS2 mira a migliorare la sicurezza delle reti e dei sistemi informativi all’interno dell’UE. Essa impone alle aziende di adottare misure tecniche e organizzative adeguate per gestire i rischi per la sicurezza delle reti e dell’informazione. Questo include l’analisi delle minacce, la valutazione degli impatti e delle probabilità, e la pianificazione di misure di prevenzione e protezione.

Impatti e Opportunità 

La normative NIS2 sviluppa una serie di impatti per le aziende e le organizzazioni di ogni tipo. Da un lato, c’è l’obbligo di conformarsi a standard più elevati di sicurezza informatica, il che può comportare investimenti significativi in termini di tempo e risorse. Dall’altro, però, questa normativa offre l’opportunità di rafforzare la fiducia dei clienti e di posizionarsi come leader nel campo della sicurezza digitale.

Rischi e Sfide

I rischi associati alla non conformità sono notevoli: potenziali sanzioni e danni alla reputazione. Dobbiamo quindi essere proattivi nell’adottare un approccio basato sul rischio, identificando e mitigando i rischi informatici in modo efficace.

La Formazione del Personale: Un Fattore Chiave

Un elemento cruciale per il successo nell’adottare questa tipologia di normative è la formazione e la sensibilizzazione del personale. Gli errori umani possono facilmente compromettere la sicurezza aziendale, quindi investire nella formazione continua del personale è essenziale.

Alcune idee per approcciare questo tema

Proviamo, con questa serie di passaggi strategici e operativi, a delineare una serie di azioni utili nel percorso di implementazione di misure di prevenzione e protezione:

  1. Valutazione dei Rischi: Identifica e valuta i rischi informatici specifici per la tua azienda. Questo include analizzare le potenziali minacce, valutare gli impatti e le probabilità, e pianificare misure di prevenzione e protezione.
  2. Piani di Disaster Recovery e Business Continuity: Sviluppa piani per garantire la continuità operativa anche in caso di incidenti. Questi piani dovrebbero includere procedure dettagliate per il ripristino delle operazioni in seguito a un’interruzione.
  3. Misure Tecniche: Implementa soluzioni tecniche come la cifratura dei dati, firewall e sistemi di rilevamento delle intrusioni. Queste misure tecniche sono fondamentali per proteggere la tua infrastruttura IT da attacchi esterni.
  4. Formazione del Personale: Ci ripetiamo ma è una azione fondamentale. La formazione e la sensibilizzazione dei dipendenti sono cruciali. Assicurati che il personale sia informato sui rischi informatici e su come prevenirli, e che siano addestrati a riconoscere e gestire gli incidenti di sicurezza.
  5. Certificazioni e Conformità: Assicurati che le tue misure di sicurezza siano in linea con le normative vigenti e che siano certificate da enti riconosciuti. Questo non solo migliora la sicurezza ma anche la fiducia dei clienti e partner.
  6. Monitoraggio Continuo: Implementa un sistema di monitoraggio continuo per rilevare e rispondere rapidamente a qualsiasi attività sospetta o violazione della sicurezza.
  7. Aggiornamenti e Manutenzione: Mantieni aggiornati tutti i sistemi e le applicazioni per proteggere contro le vulnerabilità note e assicurati di eseguire regolarmente la manutenzione per garantire che le misure di sicurezza siano efficaci.
  8. Collaborazione e Condivisione delle Informazioni: Collabora con altre aziende e organizzazioni per condividere informazioni sui rischi e sulle migliori pratiche di sicurezza.

Extra informatica, con il suo team Sicurezza informatica e una gamma di servizi, strumenti e metodologie dedicate e sperimentate, opera al fianco delle organizzazioni per verificare le condizioni di sicurezza delle infrastrutture informatiche e supportare le imprese nella gestione di tutte le attività legate alla cyber sicurezza. Contattaci per ogni tua esigenza di approfondimento.

Se vuoi approfondire queste tematiche leggi il whitepaper nel nostro Partner Sophos, per scoprire di più sui requisiti della direttiva NIS 2 e sul loro impatto sulla tua organizzazione.